4 Luglio, 2020

L’ile des singes pillée: récit d’une tragédie africaine

Nota: pubblicherò il mio diario. Nella Repubblica Centrafricana ci sono state migliaia di morti, la cui unica colpa era di essere nell’Africa centrale e di trovarsi nel momento sbagliato nel posto sbagliato, tutte causate da interessi politici ed economici , spesso non riconosciuto, di cui parliamo in questo giornale. Ho scritto questo diario per i miei figli in modo che sappiano che le persone sono spesso vittime di giochi di potere a spese della loro vita. Ho finalmente scritto questo diario perché sono un umanitario impegnato contro? oppressione, ingiustizia e sfruttamento dei più poveri: ci vorrebbe una rivoluzione etica per cambiare il mondo. È troppo tardi?

Nota autore:Daniele De Angelis è nato a Roma. Ha completato i suoi studi primari e secondari a Roma. Poi andò a Parigi dove studiò la lingua e ottenne la laurea in giurisprudenza. Lavora per la cooperazione internazionale in Camerun, Burundi e CAR. Il suo coinvolgimento nelle organizzazioni della società civile internazionale lo porta ad avere una profonda esperienza delle realtà della vita quotidiana nei paesi africani.