8 Dicembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

È nato “Mondo B&B”: una bussola per muoversi con agilità nell’intricata rete delle normative e delle possibilità di un turismo a misura d’uomo

Roma – È nato “Mondo B&B”: una bussola per compiere i passi giusti nel complesso mondo dei Bed and Breakfast in Italia e all’estero. Un importante tassello che va a integrare il sito www.bed-and-breakfast.it, che rappresenta da 15 anni ad oggi il maggior aggregatore a livello nazionale di B&B. 

La nuova sezione è dedicata a chi è interessato ad aprire un B&B, a chi già lo possiede e ha bisogno di informazioni su alcuni aspetti di gestione e burocrazia, a chiunque sogni un giorno di aprirne uno tutto suo ed è a caccia di consigli su come districarsi nel modo migliore tra adempimenti legali e strategie di comunicazione.

Una “linea guida”, dunque, per soddisfare tutte queste richieste nel ginepraio delle leggi nazionali e regionali italiane (con un’occhiata anche a quelle internazionali).

In un panorama complicato e complesso, “Mondo B&B” ha provato a dare risposte il più possibile definitive. Ricordiamo infatti che il B&B in Italia è definito da 19 leggi regionali e da 2 leggi provinciali.

Nella nuova sezione troviamo diversi capitoli che aiutano a sviscerare ogni dubbio.

Nel primo, “Aprire un B&B”, si può scoprire regione per regione, la normativa da seguire e la modulistica da presentare per aprire un’attività nei canoni richiesti. In “B&B e Burocrazia” l’attenzione è centrata sulla creazione di una struttura ricettiva che rispetti le norme che la regolano, dal numero delle camere a eventuali finanziamenti pubblici. Con il capitolo “Gestione di un B&B” si passa a ogni aspetto pratico dell’attività vera e propria, come il Check-in o la gestione delle prenotazioni.

B&B a tavola” affronta il rapporto tra ricettività e gastronomia, anche grazie alla preziosa collaborazione di Michele Deodati (Responsabile SUAP dell’Unione Appennino bolognese, laureato in giurisprudenza ed esperto di legislazione del commercio e delle attività produttive). “Idee, Consigli e Curiosità”, come suggerisce il titolo, offre spunti ed escamotage ai quali eventualmente ispirarsi.

In “Pagamenti in B&B” troviamo risposte tecniche relative alle modalità di pagamento o alle forme di tutela con clienti inadempienti. “Il B&B e i Social Network” ci spiega invece come sfruttare i vari social media.

Tecnologia e Tutorial” cura tutti gli aspetti relativi all’immagine che si vuole trasmettere della propria struttura. “Le Recensioni”, approfondendo il mondo del web, spiega come muovercisi in modo intelligente, per riuscire ad affrontare anche una possibile recensione negativa. “Il B&B all’estero” ha un po’ la funzione orientativa del primo, ma a livello internazionale. “Sondaggi e Statistiche” ci mette a disposizione le cifre per creare una sorta di identikit del mondo che ruota intorno ai B&B. E, per ultimo, “Tesi universitarie sul Bed and Breakfast”, che raccoglie una cinquantina di tesi universitarie sull’argomento.

Grazie al contributo di diverse decine di giornalisti e tesisti dunque, è ora possibile trovare online più di 100 articoli e circa 50 tesi per analizzare e approfondire ogni aspetto concernente l’apertura e la gestione di un B&B nel nostro paese e altrove, nel modo migliore e più lungimirante, puntando l’attenzione anche al futuro e agli scenari che si possono prospettare.

“Un necessario compendio che ci auguriamo possa essere utile tanto a chi vuole aprire un B&B che a chi ne vuole parlare e discutere, sia in sede giornalistica che legislativa” – Giambattista Scivoletto – Amministratore Bed-and-Breakfast.it.