29 Novembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

A STRISCIA LA NOTIZIA LA CASSATA SICILIANA DI CORRADO ASSENZA NELLA RUBRICA “CAPOLAVORI ITALIANI IN CUCINA” CURATA DAL GIORNALISTA ENOGASTRONOMICO PAOLO MARCHI

A Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) il giornalista enogastronomico Paolo Marchi (fondatore nel 2005 insieme a Claudio Ceroni di Identità Golose) è al Caffè Sicilia della famiglia Assenza a Noto (Siracusa) per la sua rubrica“Capolavori italiani in cucina”. Protagonista della ricetta, la cassata siciliana.

La cassata siciliana è uno dei simboli della terra da cui proviene: Corrado Assenza, maestro che si rifà alla vecchia scuola, fatta di un’accuratissima ricerca degli ingredienti, presenta alle telecamere di Striscia la sua versione di un dolce che esiste da più di mille anni.

La parola chiave per comprendere il mondo di Corrado Assenza è “artigianalità”. Le materie prime sono selezionate con cura e rigore e la lavorazione si rifà alla vecchia scuola, dove il tempo dedicato al lavoro è il vero valore aggiunto tanto che anche i canditi sono preparati in laboratorio.

La cifra di Assenza è quella del maestro che va all’essenza delle cose, senza inutili orpelli.

Ingredienti:

Cassata di 1,5 kg per 12/14 persone:

– 750 g crema di ricotta ovina zuccherata
– 250 g pasta reale di mandorla Cv Romana e pistacchio di Bronte DOP
– 150 g zucchero fondente
– 200 g bagna di pasticceria poco alcolica
– 100 g bucce di limoni e arance candite

Procedimento:

Foderare il bordo di uno stampo idoneo con la pasta reale di spessore 4 mm.

Bagnare uno dei dischi di pan di Spagna con la bagna e adagiarlo sul fondo facendolo aderire alla pasta reale. Riempire con la crema di ricotta e adagiare su questa il secondo disco di pan di Spagna bagnato. 

Capovolgere ed estrarre la cassata su un supporto. Ricoprire di zucchero fondente caldo il disco superiore di pan di Spagna, far raffreddare e decorare con i canditi di arancia e limone.