29 Novembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Cultura: ‘Preludio’, cortometraggio contro il femminicidio

Conferenza stampa di presentazione nella sala Barile di palazzo del Pegaso. Interverranno il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, la consigliera Monia Monni, e i registi Stefania Rossella Grassi e Tommaso Scutari

Firenze – Un omaggio a tutte le donne, a quelle che non ce l’hanno fatta e a quelle che possono ancora salvarsi. Un cortometraggio, con un cast di livello internazionale, per dare un messaggio di speranza e per mettere in guardia le donne che, scegliendo di lasciare il proprio compagno, si trovano ad affrontare l’ossessione e il rifiuto dell’uomo, troppo spesso preludio al femminicidio. E “Preludio” è proprio il titolo che i registi Stefania Rossella Grassi e Tommaso Scutari hanno scelto per la loro opera prima che, grazie alla volontà del cast, è stata donata a tutte le associazioni che sostengono le donne. Ad interpretare l’ossessione maschile è Alessandro Haber; gli altri interpeti sono: Isabella Rossellini, Franco Nero, Anna Kanakis, Alessio Boni, Daniela Giordano, Corinne Clery, Serena Grandi, Demetra Hampton, Elisabetta Pellini, Corrado Solari, Karla Gascon, Holly Irgen, Youma Dakite, Ermelinda Maturo, Barbara Kal, Martina Marotta.

Il cortometraggio “Preludio” e il messaggio che vuole trasmettere e sostenere saranno presentati nella sala Barile del palazzo del Pegaso (via Cavour, 4 – Firenze).

Alla conferenza stampa, insieme agli autori, parteciperanno il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani e la consigliera Monia Monni.

Saranno presenti, tra gli altri, l’attrice Demetra Hampton, che a inizio carriera interpretò al cinema la Valentina creata dalla matita di Guido Crepax, la presidente di Féminin Pluriel Italia, Diana Palomba, e il club manager della Fiorentina, Giancarlo Antognoni.