2 Dicembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

DA LUNEDÌ 13 GENNAIO, IN PRIMA SERATA SU RETEQUATTRO TORNA NICOLA PORRO CON “QUARTA REPUBBLICA”RA GLI OSPITI: FRANCESCO BOCCIA E LUCIA BORGONZONI

AL CENTRO DELLA PUNTATA: IL CASO GREGORETTI, LE ELEZIONI

IN EMILIA-ROMAGNA E IL RAPPORTO MAGISTRATURA-POLITICA

Roma, i nuovi volti di Rete 4. Nicola Porro. 2018-07-18 © Massimo Sestini

Al centro del dibattito, con il Ministro degli Affari Regionali e delle Autonomie Francesco Boccia (Pd)(in diretta ore 21.30 circa), si discuteranno i temi di più stretta attualità politica, economica e sociale: dallo scontro sul rinvio del voto della Giunta delle immunità del Senato, che deve decidere se dare o no il via libera al processo all’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini per il caso della nave Gregoretti – con uninchiesta su dove si trovino adesso i migranti – al giallo del vertice a Palazzo Chigi organizzato mercoledì scorso dal Presidente del Consiglio e disertato dal premier libico Fayez al-Serraj.

Con la candidata del Centrodestra Lucia Borgonzoni si discuterà delle elezioni regionali, una partita che vede ora scendere in campo tutti i leader politici. E ancora, un reportage nelle zone ritenute decisive per le elezioni del 26 Gennaio e un’intervista a Romano Prodi.

Spazio all’economia con un focus sulle novità della Manovra che penalizzano i lavoratori con partita Iva e i negozi, talvolta costretti alla chiusura.

Tra i temi della serata anche il rapporto magistratura-politica riacceso sia dalla questione prescrizione sia dai vent’anni dalla morte di Bettino Craxi.

Tra gli altri ospiti della puntata: l’eurodeputato Massimiliano Salini (Forza Italia), Vittorio Sgarbi, l’esperta in materia di lavoro autonomo Emiliana Alessandrucci, il direttore de “Il Giornale” Alessandro Sallusti, il direttore di “Libero” Vittorio Feltri, i giornalisti Stefano Cappellini, Luca Telese, Pietrangelo Buttafuoco, Daniele Capezzone e Maria Giovanna Maglie.