2 Dicembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Come funzionano l’invecchiamentoe la salute dei muscoli?

La sarcopenia è una perdita progressiva correlata all’età della massa e della forza muscolare e un importante contributo alla fragilità. È associato ad un aumentato rischio di cadute e fratture ossee che porta alla perdita di indipendenza e alla riduzione della qualità della vita nella popolazione anziana, nonché all’aumento del carico sanitario.

Gli scienziati della Nestlé Research in collaborazione con il Consorzio globale di ricerca EpiGen nell’ambito di uno studio multicentrico chiamato MEMOSA (determinanti molecolari multietnici della sarcopenia umana) hanno acquisito nuove conoscenze sui meccanismi molecolari che portano alla sarcopenia. Questi risultati sono stati pubblicati oggi su Nature Communications .

I ricercatori hanno confrontato il tessuto muscolare di gruppi di uomini più anziani con sarcopenia in diverse aree geografiche e hanno cercato variazioni che potrebbero spiegare perché alcune persone sviluppano sarcopenia e altre no.

“Le cause della sarcopenia sono multifattoriali”, ha dichiarato Eugenia Migliavacca, scienziata della Nestlé Research e prima autrice dello studio. “Comprendere i meccanismi generali responsabili della perdita di massa e forza muscolare è essenziale per progettare interventi che mantengano la mobilità nelle persone anziane”.

Indipendentemente dalle aree geografiche, il muscolo degli individui che soffrono di sarcopenia mostra una ridotta attività del macchinario cellulare che produce energia, che è fondamentale per mantenere la massa muscolare e la forza. La disfunzione dei mitocondri, l’organello cellulare che alimenta le fibre muscolari convertendo il cibo in energia, è il fattore di influenza più forte che porta alla sarcopenia. Lo studio mostra anche che le persone con sarcopenia hanno un livello ridotto di NAD +, una molecola critica per la funzione mitocondriale, che funge da sensore dei livelli di energia cellulare e che regola la produzione di energia.

I mitocondri svolgono un ruolo chiave nel mantenimento della nostra salute durante l’invecchiamento “, ha affermato Jerome Feige, responsabile della salute muscolo-scheletrica della Nestlé Research e uno degli autori senior dello studio.” Stiamo studiando una gamma di sostanze nutritive derivate da alimenti a supporto dei mitocondri ripristinando i processi cellulari che diminuiscono durante l’invecchiamento. I nostri nuovi risultati dimostrano il ruolo centrale dei mitocondri nella sarcopenia e aprono nuove opportunità per strategie nutrizionali per migliorare la funzione muscolare prevenendo l’invecchiamento a livello cellulare. “

Nestlé sta conducendo una serie di programmi di ricerca complementari volti allo sviluppo di nuove strategie nutrizionali per promuovere un sano invecchiamento muscolare.

https://www.epigengrc.com/first-step-taken-find-causes-muscle-wasting-disease