8 Dicembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Sempre più rifiuti urbani da gestire:

mezza tonnellata a testa nel 2018

Trend di nuovo in crescita con il PIL, urgenti politiche di prevenzione.

Sette regioni su venti arrivano al 65% di differenziata fissato dalla normativa, salto in avanti per Sicilia e Molise.

Impianti non al passo con le esigenze della differenziata, pochi e mal distribuiti.

Organico il più raccolto, ma alcune regioni senza impianti per trattarlo.

Esportate all’estero 500 mila tonnellate di rifiuti

Ispra presenta il Rapporto Rifiuti Urbani ed. 2019, contenente gli ultimi dati disponibili a livello nazionale relativi al 2018. Quanti sono, come li raccogliamo e li trattiamo, in quali impianti finiscono e quanto costa la gestione dei rifiuti urbani agli italiani.

Nel portale del Catasto dei rifiuti (https://www.catasto-rifiuti.isprambiente.it) il dettaglio comune per comune della produzione, raccolta differenziata, gestione e costi dei servizi.