2 Dicembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Il cantautore PACIFICO ha portato in scena (dal 2 all’8 dicembre)

7 SPETTACOLI UNICI E INDIMENTICABILI

al TEATRO FILODRAMMATICI di MILANO

CON 1 OSPITE SPECIALE OGNI SERA!

Successo di pubblico e di critica per il cantautore PACIFICO che, dal 2 all’8 dicembre, ha emozionato il pubblico milanese con “LA SETTIMANA PACIFICA”: 7 unici e indimenticabili spettacoli in scena al Teatro Filodrammatici di Milano, con un ospite diverso ogni sera, una settimana di musica che è già diventata un “cult”!

Per “LA SETTIMANA PACIFICA” il cantautore ha voluto al suo fianco ogni sera un artista diverso con cui duettare e intrattenere il pubblico con la sua “descrizione dell’artista”. Non solo nomi importanti del panorama musicale, ma soprattutto grandi amici: MALIKA AYANE (2 dicembre), SAMUELE BERSANI (3 dicembre), GIANNA NANNINI (4 dicembre), FRANCESCO DE GREGORI (5 dicembre), GIULIANO SANGIORGI (6 dicembre), FRANCESCO BIANCONI (7 dicembre) e NERI MARCORÈ (8 dicembre).

Con ognuno di loro PACIFICO, all’anagrafe Gino De Crescenzo, ha condiviso momenti irripetibili di musica e parolecreato un’atmosfera intima e accogliente ed emozionato ogni sera il pubblico gremito del Teatro Filodrammatici, piccolo gioiello architettonico nel cuore di Milano. Con la sua particolare formula della “descrizione dell’artista”, PACIFICO ha anche rivestito perfettamente il ruolo di narratore e intrattenitore, curiosando con garbo e simpatia nelle vite dei suoi ospiti per divertire ed intrattenere il suo pubblico con fatti e aneddoti mai raccontati.

«Per la Settimana Pacifica devo ricorrere alla metafora abusata del sogno, questo mi sembra sia – dichiara PACIFICO – Vedo uscire dai ricordi i sorrisi di tutti, vedo il pubblico che si sganascia o che si commuove, l’ombra della mia mano sul palco mentre gesticolo. Mi godo il momento mentre questo passa. Ma che fortuna è stata essere lì, a Milano, in queste serate di dicembre»

Il cantautore milanese, ormai parigino d’adozione, ogni sera ha alternato sul palco momenti di musica, presentando brani del suo repertorio, a raffinati momenti di intrattenimento parlato. Per tutta la settimana ha accolto sul palco anche LUCA ZAFFARONI, un cameriere milanese diventato l’incarnazione del brano “Il cameriere anziano”: il signor Zaffaroni, 71 anni e 60 di esperienza nelle sale dei ristoranti e degli hotel più famosi al mondo (tra cui l’Hotel Michelangelo a Milano), ha raccontato la sua lunga carriera e le incredibili esperienze vissute nel corso della sua vita. Nella serata di venerdì, inoltre, è salita a sorpresa sul palco la sua compagna CRISTINA MAROCCO, con la quale PACIFICO ha duettato sulle note de “L’ora meravigliosa” … definita da entrambi “la loro canzone”.

PACIFICO è stato accompagnato sul palco dai musicisti CARLO GAUDIELLO (piano), FRANCESCO ARCURI (polistrumentista) e SIMONA SEVERINI (chitarra e voce). Il 6 e il 7 dicembre ad accompagnare il cantautore sul palco anche FREY (in sostituzione di Simona Severini).

Cantautore e autore tra i più stimati del panorama italiano, PACIFICO ha all’attivo 6 dischi (“Pacifico”, “Musica Leggera”, “Dal giardino tropicale”, “Dentro ogni casa”, “Una voce non basta”, “Bastasse il cielo”), ha vinto il Premio Tenco per l’opera prima e numerosi altri riconoscimenti, ha partecipato al Festival di Sanremo in qualità di interprete nel 2004, vincendo il premio per la miglior musica, e ha duettato con alcuni dei più grandi artisti italiani e internazionali (Gianna Nannini, Ivano Fossati, Malika Ayane, Marisa Monte, Ana Moura). Nell’aprile 2015 ha scritto e interpretato con Samuele Bersani il brano “Le storie che non conosci”, con la partecipazione straordinaria di Francesco Guccini. Il brano si è aggiudicato la Targa Tenco 2015 come Migliore canzone dell’anno. Ha scritto per il cinema (da Gabriele Muccino a Roberta Torre), e ha scritto e portato in scena il monologo teatrale “Boxe a Milano”. Ha pubblicato per Baldini e Castoldi, il romanzo “Ti ho dato un bacio mentre dormivi. Come autore collabora con i più importanti artisti italiani. Oltre al decennale sodalizio con Gianna Nannini, ha scritto per Andrea Bocelli, per Gianni Morandi, per Adriano Celentano, per Malika Ayane, per Eros Ramazzotti, per Zucchero, per Giorgia, per Antonello Venditti e molti altri. Pacifico ha partecipato al 68° Festival di Sanremo in duetto con Ornella Vanoni e Tony Bungaro con il brano “Imparare ad amarsi”, di cui è anche autore del testo. Oltre che come artista in gara, Pacifico ha partecipato al Festival di Sanremo 2018 anche in qualità di autore con il brano “Il segreto del tempo” (scritto per il duo Roby Facchinetti e Riccardo Fogli) e il brano “Il coraggio di ogni giorno” (scritto per Enzo Avitabile e Peppe Servillo). A marzo 2019 esce il suo sesto album “Bastasse il cielo”.

www.pacificomilano.com – www.twitter.com/PacificoGino – www.facebook.com/pacificomilano