Luglio 26, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Il Comitato per la tutela degli Spaghetti bolognesi risponde a Coldiretti:

“Tuteliamo una ricetta storica che valorizza il territorio bolognese”

Bologna_- Il Comitato per la promozione della vera ricetta degli Spaghetti bolognesi, facendo seguito al comunicato stampa diffuso da Coldiretti domenica 17 novembre (Settimana cucina italiana, all’estero taroccati 2 piatti su 3), precisa che la ricetta degli Spaghetti bolognesi ha radici storiche comprovate, come già precedentemente sostenuto dallo studio presentato dal Comitato stesso in passato.

Ricetta a cui lo chef Stefano Boselli si attiene nell’esecuzione del piatto.

Il Comitato, dando merito all’importante opera di tutela delle tradizioni culinarie italiane da parte di Coldiretti, sarebbe altresì felice se l’associazione si facesse anch’essa promotrice della vera ricetta degli Spaghetti bolognesi, che a pieno titolo rientra nella tradizione gastronomica della città emiliana, in modo tale che anche all’estero venga utilizzata nella forma corretta.


Sfruttare la notorietà di questo piatto al di fuori dei confini è un volano per diffondere, all’estero, altri piatti tipici del territorio bolognese.