Nestlé sviluppa “PB triple play”, un “cheeseburger al bacon” completamente vegetale

Nestlé ha annunciato oggi di aver sviluppato alternative vegane a formaggio e pancetta, progettate per integrare le sue polpette di hamburger esistenti a base vegetale. Ciò la rende la prima azienda di prodotti alimentari e bevande a sviluppare e produrre tutti e tre gli elementi essenziali per un “cheeseburger” di bacon a base vegetale senza compromessi.

Questa soluzione completa per hamburger verrà prima offerta a clienti professionali come operatori di ristorazione e ristorazione. Le polpette di hamburger di Nestlé a base vegetale sono già disponibili per i professionisti del settore alimentare, con il pacchetto completo che include le alternative vegane a formaggio e pancetta che seguiranno nel 2020.

Mark Schneider, CEO di Nestlé , ha dichiarato: “Sempre più consumatori cercano opzioni a base di piante deliziose, nutrienti e sostenibili quando cenano fuori. Ora abbiamo alzato il tiro sviluppando un “triplo gioco PB” di ingredienti per un classico di tutti i tempi: il cheeseburger con pancetta. Stiamo continuando a mantenere la nostra promessa di offrire ai consumatori cibo giusto per loro e giusto per il pianeta “.

Il “PB triple play” ha lo scopo di attirare i consumatori che stanno attivamente cercando di ridurre la carne nella loro dieta e di passare ai pasti a base vegetale più spesso. Offre gusti familiari che i consumatori stanno cercando in alternative a base vegetale. L’alternativa vegana al formaggio cheddar ha la consistenza, la fondibilità e il gusto delizioso e ricco di un formaggio da latte. L’alternativa alla pancetta vegana diventa croccante e gommosa quando cotta, simile alla pancetta a base animale e ha lo stesso sapore soddisfacente.

Con le polpette di hamburger Nestlé a base vegetale che forniscono la base perfettamente succosa e simile alla carne, il “PB triple play” offre un’esperienza di hamburger vegana incredibile. Il “cheeseburger al bacon” a base vegetale è significativamente più basso in grassi e grassi saturi, privo di colesterolo e ha un contenuto di fibre più elevato rispetto a un cheeseburger al bacon standard. Come le offerte esistenti a base vegetale di Nestlé, anche i nuovi prodotti avranno un impatto ambientale inferiore.

Nestlé ha sfruttato la sua esperienza in ricerca e sviluppo e la tecnologia proprietaria per sviluppare le alternative vegane a formaggio e pancetta, utilizzando una combinazione di ingredienti naturali come proteine, fibre e oli di origine vegetale. Nel creare questi ingredienti, chef culinari e scienziati del cibo hanno collaborato con esperti di servizi alimentari per personalizzare i prodotti da utilizzare nelle cucine professionali, tenendo conto delle loro specifiche esigenze di cottura e di servizio.

L’azienda offre anche una varietà di salse di hamburger vegane per creare un’esperienza di hamburger completamente a base vegetale e deliziosa.

La mossa fa parte degli sforzi di Nestlé per accelerare la trasformazione del suo portafoglio con prodotti innovativi e sostenibili. Nestlé ha recentemente annunciato la sua ambizione di raggiungere zero emissioni nette di gas serra entro il 2050. Ciò include l’offerta di più alimenti e bevande a base vegetale.

Nestlé ha già lanciato il suo Sweet Earth Awesome Burger negli Stati Uniti e il suo Garden Gourmet Incredible Burger in Europa per la vendita al dettaglio e la ristorazione.

Acquisita da Nestlé USA nel 2017, Sweet Earth è leader nel moderno movimento alimentare con oltre 60 prodotti a base vegetale. È stata fondata nel 2012 e ha prodotto 8 milioni di sterline di proteine ​​e conteggi vegetali.

Garden Gourmet ha una storia di oltre 30 anni nel cibo vegetariano e vegano in Europa e offre una vasta gamma di sostituti della carne e pasti e ingredienti incentrati sulle verdure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest