Campari Group acquista partecipazioni di controllo nei brand super premium Ancho Reyes e Montelobos

Milano, 9 ottobre 2019-Campari Group annuncia l’acquisizione, a seguito del soddisfacimento di talune condizioni sospensive,da un gruppo di imprenditori messicani delle partecipazioni azionarie di controllo nel capitale sociale di (i) Licorera Ancho y Cia S.A.P.I. de C.V. e (ii) Casa Montelobos S.A.P.I. de C.V..

Le due società sono rispettivamente proprietarie dei brand super premium Ancho Reyes, un liquore dal gusto piccante, e Montelobos mezcal. Ancho Reyes è un liquore naturale e autentico, ottenuto dalla lavorazione di peperoncini di tipo ancho e poblano coltivati nel suolo vulcanico di Puebla in Messico. Il prodotto rappresenta una proposta versatile che si adatta perfettamente quale ingrediente base di cocktail innovativi, alle tendenze della mixology. Montelobos è un mezcal artigianale, che unisce con successo rispetto per la tradizione e ricerca di sperimentazione, e nasce dalla visione e dalla passione dal distiller messicano Iván Saldaña, esperto di fama mondiale in materia di mezcal e agave.

Il mezcal è un distillato alcolico prodotto dalle piante di agavein Messico. La sua produzione può essere considerata quasi completamente artigianale, caratteristica alla base del posizionamento di prezzo tipicamente premium. Questa categoria spirit è attualmente esportata in oltre cinquanta mercati nel mondo, tra i quali gli Stati Uniti rappresentano il mercato a maggiore potenziale per la crescita futura. Il valore delle vendite al dettaglio di mezcal è sostanzialmente decuplicato negli ultimi dieci anni, mostrando una performance molto superiore a quella dei volumi, a testimonianza di un trend favorevole di premiumizzazione per la categoria. Nel solo mercato statunitense, le vendite a valore del mezcal hanno registrato un CAGR (Compound Annual Growth Rate) del 30,4% nel periodo 2008-2018, che si confronta con un CAGR del 24,1% a livello globale nello stesso periodo.

Nel 2018 il mercato principale per Ancho Reyes e Montelobos è rappresentato dagli Stati Uniti, con vendite pari al 66,4% del totale. Messico, Regno Unito e altri mercati internazionali rappresentano la parte restante delle vendite. Nel 2018 le vendite nette relativeai due brand sono state complessivamente pari a circa USD7 milioni (circa €6 milioni), escludendo ogni sinergia distributiva. I due brand hanno registrato complessivamente un CAGR del 53,7% nel periodo 2016-2018.

Il prezzo totale dell’acquisizione per il 51% delle due società è pari a USD35,7 milioni (corrispondente a €32,7 milioni al tasso di cambio della data di annuncio) ed è soggetto ai tipici meccanismi di aggiustamento prezzo. L’acquisizione sarà finanziata con risorse disponibili e sarà pagata utilizzando cassa. In base all’accordo le rimanenti quote del capitale azionario delle due società sono soggette a tipiche opzioni reciproche call e put, che potranno essere esercitate a partire dal 2024.

Il perimetro della transazione include i marchi, la proprietà intellettuale e le giacenze di magazzino. Il business sfrutta una filiera produttiva completamente integrata per i due brand, con impianti di produzione e imbottigliamento in affitto, mentre l’approvvigionamento di agave, materia prima principale per la produzione del mezcal, viene rifornito grazie ad accordi con importanti coltivatori a livello locale, che ne assicurano costantemente la disponibilità. Tutti gli aspetti relativi alla filiera produttiva saranno gestiti in continuità con il passato.

Il perfezionamento della transazione è previsto entro la fine del 2019. Bob Kunze-Concewitz, Chief Executive Officer: ‘Siamo molto soddisfatti di arricchire la nostra offerta con due brandsuper premium: Ancho Reyes, liquore dal gusto piccante unico e versatile con forte potenziale internazionale e idealmente posizionato per beneficiare del trend della mixology, e Montelobos, grazie al quale entriamo nel segmento premium e in forte crescita della categoria del mezcal. Acquisiamo due gemme con un forte contenuto artigianale e continuiamo a rendere il nostro portafoglio più premium con particolare focus sul mercato chiave statunitense. Inoltre, continuiamo ad arricchire la nostra esposizione sul canale strategico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest